Michela Isalberti

Welfare aziendale

Cosa significa Welfare Aziendale?

Ottimizzare le politiche retributive, migliorare motivazione e coinvolgimento di dipendenti e collaboratori attraverso nuovi modelli organizzativi e vantaggi contributivi e fiscali.

Le politiche di welfare aziendale sono uno strumento per la gestione integrata e flessibile delle persone, anche nelle realtà di minori dimensioni.

La retribuzione, il valore di scambio che da sempre caratterizza il rapporto di lavoro, negli anni ha acquisito un differente significato. E’ sempre più uno scambio tra lavoro e “benessere”.

Benessere”, “welfare” inteso come qualità delle relazioni in azienda, fiducia e senso di appartenenza, sviluppo delle potenzialità e del clima aziendale, che permettono alla persona di esprimersi al meglio, generando maggior valore per se stessa e per l’organizzazione in cui opera.

Un piano di welfare aziendale rappresenta la “sintesi perfetta”: un sistema integrato di flexible benefits e strumenti di work-life balance con l’obiettivo di ottimizzare i costi aziendali, migliorare il coinvolgimento dei lavoratori e generare maggior valore per tutta l’organizzazione ed il territorio.

Cosa significa Welfare Aziendale?

Ottimizzare le politiche retributive, migliorare motivazione e coinvolgimento di dipendenti e collaboratori attraverso nuovi modelli organizzativi e vantaggi contributivi e fiscali.

Le politiche di welfare aziendale sono uno strumento per la gestione integrata e flessibile delle persone, anche nelle realtà di minori dimensioni.

La retribuzione, il valore di scambio che da sempre caratterizza il rapporto di lavoro, negli anni ha acquisito un differente significato. E’ sempre più uno scambio tra lavoro e “benessere”.

Benessere”, “welfare” inteso come qualità delle relazioni in azienda, fiducia e senso di appartenenza, sviluppo delle potenzialità e del clima aziendale, che permettono alla persona di esprimersi al meglio, generando maggior valore per se stessa e per l’organizzazione in cui opera.

Un piano di welfare aziendale rappresenta la “sintesi perfetta”: un sistema integrato di flexible benefits e strumenti di work-life balance con l’obiettivo di ottimizzare i costi aziendali, migliorare il coinvolgimento dei lavoratori e generare maggior valore per tutta l’organizzazione ed il territorio.

Aree di Attività

People Management

Cosa significa People Management ovvero “gestione delle persone”?

Coinvolgere e responsabilizzare le persone in azienda e nello studio professionale attraverso nuovi strumenti di partecipazione economica e sociale, nuovi modelli di organizzazione del lavoro, la comunicazione digitale, a costi sostenibili a portata di PMI.

La persona con le sue conoscenze, motivazioni e competenze è al centro dei processi di innovazione e di cambiamento che stanno trasformando l’attuale contesto economico sociale (counseling aziendale).